Wine & food

agosto 2013

Viewing posts from agosto , 2013

Wine Station con la Vernaccia dal "fresco" di Cellole

CelloleWine Station sta per ripartire. Da sabato 14 settembre torneremo in onda su Antenna Radio Esse con la settima stagione radiofonica ma già sabato 31 agosto i nostri amici appassionati di vino e gusto possono venirci a trovare al Ristoro di Cellole (in località Poggio a Issi – Larniano, a San Gimignano) per brindare insieme in un aperitivo al fresco a base di Vernaccia di San Gimignano. Dalle ore 19 saremo infatti in compagnia di Letizia Cesani e Ivaldo Volpini, rispettivamente presidente e vice del Consorzio della Denominazione di San Gimignano. Con noi anche Adriano Scarpelli, Vice Presidente della Cooperativa Mani Unite che ha rilevato la gestione del Ristoro che valorizza la filiera corta e le produzioni a km 0, e Marco Lisi, ex Sindaco di San Gimignano e grande conoscitore del mondo del vino e della Vernaccia. Ai microfoni spazio all’attualità della vendemmia, ai temi della tavola a base di prodotti della filiera e alla degustazione di Vernaccia e San Gimignano Rosso. La serata infatti sarà l’occasione per celebrare i 20 anni a Docg della Vernaccia Docg di San Gimignano e dei prossimi eventi in programma per promuovere la produzione e la conoscenza del vino che lega il suo nome alla città turrita. A chiudere l’appuntamento sarà una degustazione in compagnia degli ospiti per scoprire e apprezzare i sapori, i profumi e le qualità organolettiche della Vernaccia e del Rosso di San Gimignano. La puntata “speciale” sarà trasmessa sulle frequenze di Antenna Radio Esse domenica 1° settembre dalle 19 alle 20 e in replica sabato 7 settembre dalle ore 12 alle ore 13. Venite a trovarci. Per maggiori info cliccate qui.

Al Castello di Meleto flussi enoturistici a confronto

castello_di_meletoL’analisi dei flussi enoturistici provenienti di Russia e Cina protagonisti al Castello di Meleto di Gaiole in Chianti. Lunedì 2 settembre alle ore 10:30 è in programma una tavola rotonda che sarà l’occasione per approfondire le scelte e i comportamenti del turista del vino, analizzando l’offerta attuale e individuando eventuali margini di miglioramento. Protagonisti saranno Eleonora Scholes, giornalista russa della testata Spaziovino, e Denis Lin, giornalista freelance di Shangai e affermato wine educator, che istruiranno la platea sul profilo del turista del vino russo e cinese. Presente anche Giovanni Pellicci, nelle vesti di moderatore del dibattito. Al termine della tavola rotonda il direttore commerciale Giovanni Mazzoni presenterà il nuovo Chianti Classico “Castello di Meleto”2009: il vertice della piramide qualitativa dei Chianti Classico prodotti a Meleto. Un vino che nasce da vigneti situati in aree altamente vocate per esaltare al massimo le potenzialità del Sangiovese coltivato a Gaiole in Chianti. Per informazioni per partecipare alla giornata è possibile contattare lo 0173/362958 o inviare una email all’indirizzo marta@wellcomonline.com.

Marco Stabile e Dario Cecchini per battere il Retinoblastoma a suon di gusto

marco stabileTorna l’iniziativa promossa dall’associazione “In fondo ai tuoi occhi” che abbina il gusto alla solidarietà a favore dei bambini affetti da Retinoblastoma. Giovedì 5 settembre a Firenze è in programma una serata nella dimora storica di Palazzo Guicciardini il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza a favore dell’Uoc di Oftalmologia e del gruppo della dottoressa Doris Hadjistilianou, dell’ospedale Le Scotte di Siena. Il reparto è il punto di riferimento italiano ed europeo per la cura del retiblastoma, un tumore che colpisce i bambini fino a tre anni di età. Ai fornelli ci sarà lo Chef Marco Stabile dell’Ora d’Aria di Firenze assieme ai vini Docg e l’olio Igp toscani, ma anche prodotti di qualità al di fuori della Toscana, come la mozzarella di bufala campana, lo spumante Berlucchi e a la pasta Delverde. Un motivo in più per partecipare ad una cena 8al via alle 20,30) dal grande significato. Il prezzo sarà di 80 euro, bambini sotto 12 anni, gratis. Prima della cena, alle ore 20, il popolare macellaio dicecchini Panzano Dario Cecchini sarà il battitore d’eccezione dell’asta dei vini. In “palio” ci saranno il Brunello Podere Paganico (in formato magnum), alcune proposte di Cantine Ceci e una serie di etichette selezionate ad hoc da Carlo Macchi di Wine Surf (Riserva Ducale Ruffino; Brunello Borgo Antico; Rocca delle Macie Chianti Classico (magnum); Barolo Fontanafredda). Con il ricavato della cena dello scorso anno, “In fondo ai tuoi occhi” è riuscita a contribuire all’organizzazione di un congresso internazionale di medici proprio sul problema del retinoblastoma, e a istituire una borsa di studio di 6 mila euro in favore della dottoressa Maria Carla De Luca dell’Ospedale Le Scotte di Siena. Oltre ad aiutare con piccoli contributi economici alcune famiglie che hanno difficoltà a far curare il proprio figlio a Siena. Per info e prenotazioni è possibile contattare Andrea Settefonti al 3473400198.

Ferragosto con il Nobile

Cantine in piazza 2012Il Vino Nobile di Montepulciano è protagonista nel fine settimana di Ferragosto. Si parte venerdì 16 agosto, con “Cantine in Piazza” che puntuale come tutti gli anni torna a fare da prologo al premio enogastronomico “A Tavola con il Nobile”. Dalle 20 di venerdì in Piazza Grande i produttori di Vino Nobile faranno degustare ai visitatori, agli appassionati ed ai turisti le migliori produzioni vitivinicole del territorio. Durante la serata, promossa dal Consorzio del Vino Nobile in collaborazione con il Magistrato delle Contrade, sarà possibile degustare il Nobile DOCG, il Rosso di Montepulciano DOC e gli altri vini di qualità del territorio, in abbinamento a prodotti tipici come l’olio extravergine d’oliva, il formaggio pecorino ed i salumi. A guidare la degustazione e ad illustrare le caratteristiche delle diverse etichette e delle altre specialità locali, come detto, saranno gli stessi produttori mentre lo spazio dei prodotti sarà gestito dal Magistrato delle Contrade di Montepulciano, al primo impegno in vista della “galoppata” che porterà al Bravìo delle Botti, in calendario quest’anno il 25 agosto. Il tutto accompagnato dalla musica di uno dei più stimati trombettisti jazz del momento, il giovane poliziano Mirco Rubegni. Proprio le otto contrade del Bravìo delle Botti saranno al centro dell’attenzione sabato 17 e domenica 18 agosto, in occasione dell’undicesima edizione del concorso enogastronomico A Tavola con il Nobile, la sfida ai fornelli ideata dal Consorzio del Vino Nobile con il giornalista del Tg2, Bruno Gambacorta. L’obiettivo che dovranno centrare le contrade sarà quello di sposare al meglio il Vino Nobile con il piatto proposto. Dopo l’esperienza de “I pici” della scorsa edizione, si continua quest’anno con un classico abbinamento: il tema su cui sviluppare le ricette sarà infatti “La nana” (anatra) come seconda portata. Da sabato 17 agosto le otto contrade del Bravìo accoglieranno nelle proprie sedi (incantevoli angoli della città, nel cuore dei palazzi storici o affacciate su panorami mozzafiato) le 4 commissioni in cui sono suddivisi i giornalisti provenienti da tutto il mondo e facenti parte della giuria tecnica. In questa serata le cucine delle contrade saranno aperte anche al pubblico. Domenica 18 agosto la giuria concluderà il giro di assaggi e votazioni e alle 16.30, presso il Teatro Poliziano, si potrà conoscere il vincitore di questa edizione in una atmosfera come al solito molto particolare. Quest’anno a premiare le massaie delle contrade nella veste di Madrina sarà Arianna David, l’ex Miss Italia e oggi noto volto televisivo. Atteso inoltre il ritorno a Montepulciano del cantante e conduttore televisivo Omar Pedrini, che già nel 2010 era stato tra i protagonisti di A Tavola con il Nobile. La scorsa edizione era stata vinta a pari merito dalle Contrade di Coste e Collazzi. L’albo d’oro di A Tavola con il Nobile. Collazzi (tre volte), San Donato (due volte), Voltaia (due volte), Gracciano, Cagnano, Poggiolo e Coste.